Hikvision scorpora Ezviz e la divisione di robotica

Secondo Memoori, Hikvision (Hangzhou Hikvision Digital Technology Co., Ltd.) scorporerà il business Smart Home Ezviz (Hangzhou EZVIZ Network Co., Ltd.) con l'obiettivo di raccogliere 3,739 miliardi di RMB (588,3 milioni di dollari) quotando Ezviz alla Borsa di Shanghai. Hikvision avrebbe autorizzato anche lo spin-off della divisione di robotica, in un'apparente strategia di disinvestimento.

584 visualizzazioni
  • Hikvision, interrogazione alla Camera sulla compatibilità con gli standard di sicurezza nazionale

    Il deputato Enrico Borghi (PD), membro del Copasir, ha presentato il 22/11/2021 l'interrogazione a risposta scritta n. 4-10769 al Presidente del Consiglio dei Ministri, al Ministro della Difesa ed al Ministro dell'Interno per sapere "se il Governo ritenga l'attività dell'azienda di cui in premessa (Hikvision, n.d.r.) pienamente compatibile con i necessari standard di sicurezza nazionale".

    2240 visualizzazioni
  • DIAS a SICUREZZA 2021

    DIAS è lieta di accogliere i professionisti del settore nel proprio stand a SICUREZZA 2021 (Padiglione 7, E11-F14) per presentar loro i prodotti offerti tramite la rete dei propri partner distributori: una gamma completa che si contraddistingue, nelle sue varie declinazioni, per elevata affidabilità, prestazioni eccellenti, ottimo rapporto prezzo-prestazioni, semplicità di installazione e di gestione e la particolare attenzione al design che da sempre caratterizza la proposta DIAS.

    423 visualizzazioni
  • US, le prime reazioni alla messa al bando dei prodotti cinesi

    Pochi giorni dopo la firma della legge che impone agli enti governatvi americani di non utilizzare prodotti di alcune aziende cinesi (leggi), la municipalità di Suffolk (Virginia) mette al bando Advidia, un marchio di Panasonic che utilizza prodotti OEM Hikvision (leggi). Preoccupazioni di Hikvision per i possibili allargamenti del divieto federale.

    1546 visualizzazioni
  • US, diventa legge la messa al bando di Hikvision e Dahua

    Il 13 agosto il presidente Trump ha firmato la legge che proibisce l'utilizzo di prodotti Hikvision e Dahua da parte degli enti governativi americani per motivi di sicurezza nazionale. Il provvedimento, che riguarda anche i prodotti OEM, entra in vigore entro un anno. Il titolo Hikvision perde $ 5 miliardi in due giorni.

    10061 visualizzazioni
  • USA, proposta di legge per rimozione telecamere cinesi

    Come viene riportato da IPVM (leggi) il disegno di legge US House Bill HR 5515 conferma la proibizione per le amministrazioni governative di acquistare prodotti per la videoseorveglianza e le telecomunicazioni di alcuni produttori cinesi e impone la rimozione degli impianti esistenti entro il 1 gennaio 2021.

    2878 visualizzazioni

errore