Quali rischi per i viaggiatori aziendali se la travel security la compra il procurement aziendale?

ICoCA (International Code of Conduct Association), l’associazione mondiale delle aziende di servizi di protezione per le persone, ha sollevato la questione della scelta dei fornitori di Travel Security attraverso il procurement, senza fare attività di due diligence. Daniela Valenti, Global Project Manager di Pyramid Temi Group, parla di un problema che interessa tutta la security.

857 visualizzazioni

errore